Il benessere a Bibione continua anche in inverno

Terme di Bibione

Le terme a Bibione, un'oasi di pace e relax

La pioggia autunnale e le prime giornate fredde fanno ricordare con nostalgia i mesi estivi, dove mare, sole e spiaggia riempivano le giornate dei turisti.
Ma oltre alla sua bellezza e alla natura rigogliosa, Bibione offre una ricchezza veramente particolare, che ben poche località balneari hanno: l’acqua calda e terapeutica delle falde sotterranee.

L’acqua, che sgorga a 52°, è alla base del successo di Bibione Thermae, lo stabilimento termale diventato ormai un punto di riferimento per tutto il nordest Italia. Dopo lunghi anni di ricerche, dibattiti e dimostrazioni tangibili dei benefici fisici apportati da queste acque, nel 1996 sono nate le terme a Bibione e fin da subito si sono contraddistinte per l’avanguardia tecnica e tecnologica, per il ventaglio di trattamenti e terapie proposte e per la convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale. L’acqua è classificata alcalino-bicarbonato-sodia ed è particolarmente efficace per problemi circolatori, articolari, malattie dell’apparato respiratorio e otorinolaringoiatriche. Tutti i trattamenti sono eseguiti da un’equipe professionale e le terapie sono personalizzate in base alle specifiche esigenze di ogni persona.

Il successo delle terme risiede anche nei vari trattamenti benessere, dedicati a chi desidera fare una sosta durante l’inverno e trascorrere una giornata tra piscine, idromassaggi, saune e massaggi. Oltre ad essere un importante punto per le cure termali, le terme di Bibione offrono anche una serie di servizi per il benessere e l’armonia della persona con la Beauty Farm. Il suo ampio ventaglio di massaggi, dagli antichi massaggi ayurveda e thai ai semplici massaggi rilassanti, offre momenti di profondo relax e ridona energia, armonia ed equilibrio.

Ma il vero fiore all’occhiello di Bibione Thermae è la piscina con acqua termale calda, metà all’interno e metà all’esterno della struttura, aperta praticamente tutto l’anno. Le terme infatti chiudono solo un mese, verso febbraio-marzo, per lavori di manutenzione, in modo da offrire sempre il massimo comfort agli ospiti. Se d’estate la piscina può essere un’alternativa alla spiaggia, d’inverno regala giornate di grande relax e trasforma le giornate uggiose in un’esperienza piacevole e calda. Anche la piscina esterna è aperta nei mesi freddi, vi si accede da quella interna e, avvolti dal tepore dell’acqua calda, ci si può rilassare ascoltando l’infrangersi delle onde, circondati dal bellissimo giardino dominato dai pini neri d’Austria.

Bibione Thermae ha messo a punto anche dei pacchetti benessere di una settimana, due giorni o giornalieri con diverse caratteristiche. Questi programmi sono studiati per offrire agli utenti la possibilità di godere di un momento di totale relax e di benessere coniugato ad un soggiorno confortevole e piacevole negli hotel di Bibione. Diversi hotel e agenzie che affittano appartamenti sono infatti convenzionati con le terme, in modo da offrire ai propri ospiti un servizio aggiuntivo ad un prezzo speciale, e questa scelta si rivela ottima anche durante l’inverno. In particolare con i pacchetti benessere, gli hotel di Bibione che tengono aperto anche nei mesi invernali, possono contare su un certo numero di ospiti che approfittano delle giornate fredde per rigenerarsi a Bibione Thermae.

Tags: , ,