Paolo Fresu in concerto a Bibione

In una zona di spiaggia selvaggia ed incontaminata, giovedì 19 luglio si svolgerà il concerto jazz di Paolo Fresu.

Dalle ore 21.00 tutti gli ospiti di Bibione potranno assistere a questo straordinario concerto, reso ancora più magico dall’ambientazione, molto lontana dai mega palchi moderni in stadi e teatri.
Qui tutto è naturale, tutto è incontaminato, come la musica che viene dal cuore di questo musicista jazz di fama internazionale.

Insieme a lui e alla sua tromba, ci saranno anche Bebo Ferro alla chitarra, Paolino Dalla Porta al basso e Stefano Bagnoli alla batteria. Insieme, daranno vita al Devil Quartet, un quartetto dai suoni speciali, dove il jazz incontra i suoni elettronici e dove Paolo lascia il pianoforte, dando vita alla perfetta ed inaspettata fusione tra musica jazz ed elettronica.

Un concerto quindi tutto da scoprire, in grado di incontrare i gusti di molte persone che ne rimangono stupite e rapite.

Gli ospiti in vacanza a Bibione potranno godere di questo spettacolo, amplificato anche dalla splendida location: sul tratto di sabbia tra la pineta e il faro, completamente circondati dalla natura, altra splendida protagonista della città di Bibione. Il tutto sarà illuminato da poche luci e da tante stelle.

Una serata davvero magica, che, tra le altre particolarità, non presenta una scaletta, in tipico stile jazz. I concerti con il Devil Quartet infatti partono da un brano concordato e proseguono con una serie di brani inediti che possono però variare in base all’ispirazione del territorio in cui la band si trova.

E sicuramente anche questo tratto di spiaggia di Bibione provocherà delle emozioni intense, in grado di far prendere al concerto una direzione totalmente inaspettata. Basti pensare al fatto che questa zona è raggiungibile da Bibione solamente a piedi, in bici o a cavallo. Le auto e, con loro, anche i rumori e i cattivi odori, sono banditi proprio perchè la zona è ancora selvaggia, senza strade e rappresenta un importante patrimonio naturalistico. Il faro si trova infatti alla foce del fiume Tagliamento e proprio qui si può godere di un’ampia varietà autoctona di flora e fauna, uno spettacolo per tutti quelli che desiderano riavvicinarsi alla natura allo stato brado.

Sicuramente questo concerto a Bibione arricchirà ulteriormente il bagaglio di Paolo Fresu, che quest’anno esegue i suoi concerti in luoghi “scomodi”, come su una barca, in mezzo al mare, in aperta campagna…tutto per essere in contatto con la natura ed animarla con i suoni del suo quartetto.

Il concerto a Bibione sarà ad ingresso gratuito, un’occasione davvero imperdibile per scoprire le nuove sonorità del Devil Quartet e conoscere un’altra bellissima parte della località balneare.

Tags: , , ,