Bibione, un mare di feste 2013

Da pochi giorni è uscito il programma delle feste natalizie di Bibione che si svolgeranno dall’8 dicembre 2012 al 5 gennaio 2013.

Con il titolo “Bibione, un mare… di Feste 2013” il programma ha inizio appunto sabato 8 dicembre, giorno in cui in Piazza Keplero sarà acceso l’albero di Natale della città. Sarà un momento molto atteso da tutta la comunità, che darà il via a tutta una serie di eventi legati alle festività di questo periodo.

Le belle luci dell’albero illumineranno tutta la piazza già dalle 18.00 e tutti i presenti potranno approfittare di caldarroste e vin brulé, ottimi anche per scaldarsi. A circondare l’albero come una cornice ci saranno i mercatini delle associazioni Avis-Aido, Lyons e Gruppo Mamme, il cui ricavato andrà in beneficenza. Questo pomeriggio sarà quindi anche un’occasione per tutti gli abitanti per fare del bene, per ritrovarsi insieme durante l’inverno e per vivere un momento conviviale.

Nei giorni successivi fino a Capodanno si succedono diversi concerti in piazza per allietare i pomeriggi e creare momenti di incontro per gli abitanti e anche i visitatori che arrivano a Bibione per approfittare delle Terme.

Il 31 dicembre è il momento della festa di Capodanno che parte alle ore 18.00 in Viale Aurora con musica e DJ set sotto le stelle. Allo scoccare della Mezzanotte, tra brindisi con spumante e baci sotto il vischio, la festa si sposta nella bellissima discoteca Kokò a due passi dalla spiaggia di Bibione per ballare fino all’alba.

Il giorno dopo si inizia l’anno con una prova di coraggio!
I più temerari infatti a mezzogiorno si tufferanno nelle fredde acque del mare di Bibione da Piazzale Zenit per una salutare nuotata di nuovo anno. Un rito propiziatorio che si svolge ormai da diversi anni nella località balneare e a cui partecipano sempre più persone sia per fare la nuotata che solo per guardare e…rabbrividire al solo pensiero!

Ultimo evento legato al programma “Bibione, un mare… di Feste 2013” è la celebrazione dell’Epifania il 5 gennaio.
Come da tradizione, dopo la messa delle 18.00 ci sarà la processione fino in Piazza Mercato dove è pronta la foghera, il falò dell’Epifania con la befana in cima.
L’accensione è uno dei momenti più suggestivi delle festività natalizie, anche perchè solitamente avviene in maniera scenografica, con l’arrivo di fiaccole e dell’immancabile Befana carica di dolci per i bambini. Di certo poi non mancheranno le caldarroste e il vin brulè, per regalare all’ultimo evento del Natale gioia e calore.

Questi eventi sono molto importanti per la comunità che si ritrova ad affrontare il periodo invernale in attesa del lavoro estivo e richiamano anche visitatori, i quali possono poi approfittare delle Terme di Bibione per trascorrere qualche giorno o ora di relax.

Tags: , , ,