Posts Tagged ‘paesaggio bibione’

La natura protagonista a Bibione

2013 11 19 10 49

Bibione è bella non solo in estate con il suo mare e la sua spiaggia, ma anche in autunno e inverno quando la località si trasforma in un'oasi di pace e tranquillità dove la natura è protagonista.

La pineta si riempie di tante sfumature di colori e si sente il tipico profumo della spiaggia in inverno. Questo periodo dell'anno, che offre ancora belle giornate di sole, è un ottimo momento per fare una passeggiata in spiaggia a Bibione, lungo i sentieri che si inoltrano nelle diverse zone verdi e nei paesi vicini.

La città offre ai visitatori tutto il meglio di sé anche ora, grazie al suo tesoro: spiaggia, mare, pineta, foce del fiume Tagliamento e zone interne. Proprio per promuovere questa ricchezza e far capire che Bibione è vita anche al di là dell'estate, ci sono diverse iniziative che vanno dalle passeggiate lungo i sentieri e le strade immerse nel verde alle gite in bicicletta nei paesi vicini. Queste iniziative, che fanno parte del programma ViviVerde promosso dal Comune di San Michele al Tagliamento, promuovono il territorio e anche i suoi prodotti, poiché c'è anche una giusta pausa con degustazione dei prodotti locali. Quindi, dopo la fatica della passeggiata o della biciclettata, c'è il piacere di gustare degli ottimi piatti.

Sempre nell'ambito di questa iniziativa sono previsti anche convegni e degustazioni presso locali di Bibione e dintorni.

Insomma, i visitatori non si possono di certo lamentare. Per chi desidera trascorrere una giornata in mezzo al verde e respirare una buona aria marina che fa tanto bene alla salute, Bibione offre davvero tutto questo. Si può esplorare il paese da soli, con la propria famiglia oppure approfittando di queste giornate organizzate. Inoltre, per quanto riguarda le gite in bicicletta, è possibile noleggiare una bici direttamente in loco.

Un buon motivo per rivedere Bibione, meta delle proprie vacanze estive, sotto un altro punto di vista. Quello della natura.

E non dimentichiamo che non manca molto a Natale, altro momento dove Bibione e la sua spiaggia cambiano di nuovo per accogliere al meglio una delle feste più belle dell'anno.

Quindi, Bibione vi aspetta per mostrarvi il suo meraviglioso tesoro naturale e i suoi addobbi natalizi… ma di questo ne parleremo in seguito!

Paolo Fresu in concerto a Bibione

2012 07 19 11 15

In una zona di spiaggia selvaggia ed incontaminata, giovedì 19 luglio si svolgerà il concerto jazz di Paolo Fresu.

Dalle ore 21.00 tutti gli ospiti di Bibione potranno assistere a questo straordinario concerto, reso ancora più magico dall’ambientazione, molto lontana dai mega palchi moderni in stadi e teatri.
Qui tutto è naturale, tutto è incontaminato, come la musica che viene dal cuore di questo musicista jazz di fama internazionale.

Insieme a lui e alla sua tromba, ci saranno anche Bebo Ferro alla chitarra, Paolino Dalla Porta al basso e Stefano Bagnoli alla batteria. Insieme, daranno vita al Devil Quartet, un quartetto dai suoni speciali, dove il jazz incontra i suoni elettronici e dove Paolo lascia il pianoforte, dando vita alla perfetta ed inaspettata fusione tra musica jazz ed elettronica.

Un concerto quindi tutto da scoprire, in grado di incontrare i gusti di molte persone che ne rimangono stupite e rapite.

Gli ospiti in vacanza a Bibione potranno godere di questo spettacolo, amplificato anche dalla splendida location: sul tratto di sabbia tra la pineta e il faro, completamente circondati dalla natura, altra splendida protagonista della città di Bibione. Il tutto sarà illuminato da poche luci e da tante stelle.

Una serata davvero magica, che, tra le altre particolarità, non presenta una scaletta, in tipico stile jazz. I concerti con il Devil Quartet infatti partono da un brano concordato e proseguono con una serie di brani inediti che possono però variare in base all’ispirazione del territorio in cui la band si trova.

E sicuramente anche questo tratto di spiaggia di Bibione provocherà delle emozioni intense, in grado di far prendere al concerto una direzione totalmente inaspettata. Basti pensare al fatto che questa zona è raggiungibile da Bibione solamente a piedi, in bici o a cavallo. Le auto e, con loro, anche i rumori e i cattivi odori, sono banditi proprio perchè la zona è ancora selvaggia, senza strade e rappresenta un importante patrimonio naturalistico. Il faro si trova infatti alla foce del fiume Tagliamento e proprio qui si può godere di un’ampia varietà autoctona di flora e fauna, uno spettacolo per tutti quelli che desiderano riavvicinarsi alla natura allo stato brado.

Sicuramente questo concerto a Bibione arricchirà ulteriormente il bagaglio di Paolo Fresu, che quest’anno esegue i suoi concerti in luoghi “scomodi”, come su una barca, in mezzo al mare, in aperta campagna…tutto per essere in contatto con la natura ed animarla con i suoni del suo quartetto.

Il concerto a Bibione sarà ad ingresso gratuito, un’occasione davvero imperdibile per scoprire le nuove sonorità del Devil Quartet e conoscere un’altra bellissima parte della località balneare.

I colori dell’autunno a Bibione

2011 10 07 10 57

L’autunno sta gradualmente arrivando anche nella spiaggia di Bibione: i viali, meta di tante passeggiate durante l’estate, si colorano con le foglie gialle e rosse e la spiaggia senza più gli ombrelloni, offre uno spazio ideale per momenti di relax e meditazione.

Nessuno potrà mai dimenticare le giornate d’estate a Bibione, con la sua spiaggia gremita ricca di attività, i viali pieni di gente a tutte le ore del giorno e della notte, i locali colorati e i tanti eventi nelle maggiori piazze della città. Ma anche questi mesi autunnali offrono delle giornate altrettanto belle.

Grazie al sole ancora caldo, Bibione e i suoi dintorni sono il luogo ideale per passeggiate con la famiglia a piedi o in bicicletta. Si possono così scoprire quegli angoli nascosti che regalano panorami mozzafiato e cambiano colore con una velocità impressionante oppure si possono fare due passi sulla spiaggia, circondati solo dal dolce suono delle onde e dall’aria pura del mare. Questi momenti offrono la possibilità di rilassarsi e di continuare a godere dell’aria aperta prima dell’inizio dell’inverno. In fondo, un autunno così caldo e soleggiato con ben poche piogge non si vedeva da anni! Perchè non approfittarne?

La spiaggia di Bibione offre la possibilità di organizzare belle gite in mezzo alla natura. Basti pensare a Valgrande e Vallesina, le due valli da pesca di grande valore ambientale, in cui si può trovare ancora sia la flora che la fauna autoctona. Tra canneti, boschi, canali e specchi lacustri, i visitatori possono godere di un ambiente incontaminato da percorrere a piedi, in bici o a cavallo.

Ma oltre alle valli, che chiudono a breve, i visitatori possono percorrere in bici le lunghe piste ciclabili fronte mare a Bibione e, oltre a trascorrere una bella giornata con la famiglia, possono godere di una bellissima vista sulla spiaggia. Se qualcuno ha voglia di fare percorsi più lunghi, si può dirigere verso i paesi vicini e scoprire i paesaggi rurali e i piccoli tesori nascosti in questi luoghi. Chiesette, edifici in stile veneziano, musei con reperti romani e prodotti locali in tipiche osterie aspettano tutti quanti.

E per chi cerca ancora un po’ di sole, caldo e relax, a Bibione ci sono le terme. Il complesso termale con il suo beauty centre accoglie molti visitatori soprattutto durante i mesi freddi, offrendo piscine con acqua calda ricca di minerali, idromassaggi, giochi d’acqua e la possibilità di rilassarsi in un bell’ambiente accogliente.

Inoltre le terme di Bibione si stanno preparando per la sorpresa di fine ottobre: l’apertura della nuova spa immersa nella pineta. Costruita secondo i principi del rispetto ambientale e della domotica avanzata per il maggior risparmio di energia possibile, questo nuovo centro offrirà un servizio su misura per ogni cliente. Non solo cure e massaggi particolari, ma anche luci, suoni, musiche, profumi e aromi. E una nuova linea di prodotti per la cura e il benessere del corpo disponibili solo nella spa.

Con questa novità, Bibione diventa una spiaggia da frequentare anche durante i mesi freddi.

Bibione by bike!

2010 07 27 11 54

Da quest’estate è ancora più facile conoscere Bibione e il suo entroterra in bicicletta, grazie alla creazione di 5 nuovi itinerari ciclabili previsti dal progetto “Vivilabici”. Gli itinerari sono proposti sia agli appassionati delle due ruote che alle famiglie e ai turisti che desiderano fare una gita in bici e scoprire gli angoli naturali più belli della spiaggia di Bibione in tranquillità.

Lo scopo del progetto è infatti quello di valorizzare e promuovere il territorio, offrendo la migliore accoglienza, offerta e servizio al turista attraverso un percorso nel benessere e nel silenzio più assoluto lontani dal traffico. Molti turisti infatti cercano una vacanza tranquilla e rilassante immersa nella natura e proprio per questo motivo negli ultimi anni sono aumentate le richieste di piste ciclabili e itinerari da percorrere in bici. La vacanza al mare si unisce sempre alla vacanza naturale e Bibione risponde molto bene a questa esigenza grazie al suo territorio ricco di flora e fauna particolare. I cinque percorsi infatti accompagnano i ciclisti alla scoperta delle risorse naturalistiche e paesaggistiche della località balneare e del suo entroterra, con la possibilità di potersi fermare e osservare gli splendidi panorami e i luoghi più particolari. Questi percorsi sono stati studiati secondo diversi livelli di difficoltà, in modo che ogni turista in vacanza a Bibione possa percorrere secondo il suo ritmo le piste ciclabili. Lungo i vari tragitti, i ciclisti potranno poi fare una sosta in una trattoria del luogo e assaggiare i tipici piatti della cucina veneta. Quale modo migliore per promuovere il territorio e le sue bontà culinarie?

L’uso della bicicletta in vacanza è diventato importante già da alcuni anni nelle località balneari, poiché permette di lasciare l’auto parcheggiata in hotel o in appartamento e di raggiungere tutte le zone della città più velocemente. Con l’impulso e lo sviluppo del rispetto ambientale e della riscoperta della natura, la bici è il mezzo eco-friendly per eccellenza. Per questo motivo diversi hotel hanno iniziato alcuni anni fa ad offrire gratuitamente il noleggio bici ai loro clienti e oggi, non solo la maggior parte degli hotel di Bibione, ma anche diverse agenzie di affittanze, offrono questo tipo di servizio, sempre più gradito. Quindi anche chi non può portare con sé la sua bicicletta, ha comunque la possibilità di noleggiarne una gratuitamente per tutta la durata della sua vacanza.

I cinque itinerari proposti dal progetto “Vivilabici” sono la Passeggiata per Bibione lungo la pista ciclabile fronte mare fino a Valgrande; il Faro e la Pineta attraverso il polmone verde della città; i Casoni e la campagna di Terzo Bacino alla scoperta dell’ambiente lagunare dove il silenzio è rotto solo dai versi degli animali e dall’infrangere delle onde; Vallevecchia e la Brussa sito di interesse ecologico per gli amanti della natura, del birdwatching, del trekking, dell’equitazione e del cicloturismo; il Fiume Tagliamento, il percorso più complesso e indicato per gli amanti della mountain-bike.

Chi desidera effettuare una di queste escursioni può richiedere l’apposita guida (ce ne sono cinque, una per ogni itinerario), la quale riporta la scheda del tragitto corredata dalle foto dei siti più interessanti lungo il percorso e una descrizione delle caratteristiche e del grado di difficoltà, oltre a consigli specifici, indicazioni dettagliate e dati tecnici. Anche i turisti stranieri possono richiedere le guide: sono state realizzate infatti anche in lingua inglese e tedesca.

Grazie a queste iniziative, la spiaggia di Bibione offre uno stile di vacanza all’insegna della natura, senza tralasciare però i comfort presenti in tutta la città e soprattutto nei suoi hotel, appartamenti e villaggi turistici. Per ulteriori informazioni sui percorsi, è possibile richiedere la guida al proprio hotel o agenzia turistica oppure rivolgersi all’Azienda di Promozione Turistica di Bibione.

A piedi per Bibione 2008

2008 04 01 12 49

Anche quest’anno dal 1 al 4 maggio si terrà la manifestazione podistica A PIEDI PER BIBIONE, percorso che si snoda nel paesaggio naturalistico della nostra bella spiaggia fino al Faro. Sotto il tendone degustazione di piatti tipici e ballo.